Air Press COMPACT

AIRPRESS COMPACT

AIR PRESS COMPACT è il sistema evoluto per locali filtro-fumo che garantisce la pressione minima richiesta dalla normativa (D.M. 03/08/2015) nonostante le ripetute aperture delle porte dovute al passaggio delle persone.

Unità compatta e semplificata che elimina qualsiasi complicazione nei collegamenti e permette la completa funzionalità del sistema con il semplice allacciamento alla rete elettrica.

Le sue contenute dimensioni (solo 12 cm di spessore) ne consentono l’installazione anche dietro alle porte di uscita di sicurezza dotate di maniglione antipanico.

Sistema di tipo digitale basato su microprocessori tra loro interconnessi mediante un “bus dati” di ultima generazione che interagisce con un misuratore differenziale di pressione (opzione) rispondendo in tempo reale alle condizioni dell’ambiente e garantendo una continua compensazione attiva di pressione all’interno del filtro-fumo.

Tutti i componenti elettronici sono sigillati con un trattamento specifico così da poter funzionare anche in ambienti con elevata umidità, a differenza dei sistemi di tipo PLC standard non adatti ad ambienti con caratteristiche ambientali estreme (umidità e temperatura). Inoltre a differenza dei sistemi tradizionali on/off, AIR PRESS COMPACT è sempre attivo durante le fasi operative, differenziandosi dai comuni “sistemi filtro-fumo” e kit di sovrapressione comunemente commercializzati.

In assenza di tensione elettrica il sistema viene automaticamente alimentato dalle batterie tampone che ne garantiscono il funzionamento per il tempo previsto.

AIR PRESS COMPACT è costituito da un unico modulo:

  • per l’interfacciamento e collegamento alla tensione di rete
  • con alimentazione con backup, ad alta efficienza, a 24V con batterie in tampone
  • con ventola brushless con temperatura di esercizio fino a 110°C ed il suo controller

Due modelli con differenti portate.

  • AIR PRESS CP 2200
    con portata massima di 2520 m3/h, per locali filtro-fumo di piccole dimensioni con 2 o 3 porte.
  • AIR PRESS CP 3200
    con portata massima di 3425 m3/h, per locali filtro-fumo di medie dimensioni con 3 o 4 porte.

Tutto sotto controllo:

la presenza del display con controllo della telemetria consente di avere sempre visibile la situazione complessiva del sistema in tempo reale.

Sul frontale è presente un DISPLAY per la lettura di dati tecnici quali la pressione, lo stato dei vari componenti, la carica delle batterie, la necessità di manutenzione ordinaria, oltre ad un sinottico a led per la visualizzazione dello stato dell’impianto.

I parametri sono frutto di misurazioni certe, tramite telemetria, per cui è superfluo l’uso del tester.

Facilità di interconnessione:

Non più collegamenti di 12÷14 cavi nella giusta sequenza con il rischio di “bruciare” la scheda elettronica.

L’unità, COMPLETAMENTE DIGITALE, è basata su microprocessori di ultima generazione tra loro interconnessi mediante un “BUS” dati che consente elevate prestazioni. Grande facilità e velocità di installazione grazie alla necessità di allacciarsi alla sola rete elettrica.

Non più controlli casuali:

il sistema avvisa della necessità di manutenzione o di intervento specifico.

La FUNZIONE “WATCH-DOG” monitora costantemente il funzionamento di AIR PRESS. In caso di anomalia, tale da compromettere il funzionamento generale, il “watch-dog” resetta automaticamente il sistema e lo fa ripartire.

Ad ogni riavvio viene emesso un segnale ottico/acustico e può essere allertato il servizio manutenzione.

Garanzia di funzionalità:

particolare attenzione è stata posta alla protezione delle schede elettroniche dall’umidità.

L’elettronica presente È SIGILLATA mediante l’utilizzo di un trattamento superficiale che le consente di poter funzionare anche in ambienti contraddistinti da un’elevata umidità.

Nessun maggior costo:

dovuto alla realizzazione di collegamenti esterni per l’applicazione di un pressostato differenziale.

Il PRESSOSTATO DIFFERENZIALE INTEGRATO montato internamente, direttamente sulla scheda madre, misura la pressione differenziale, la sovrapressione ed il vuoto. È di tipo plug&play e non richiede nessuna competenza specifica per l’installazione: è riconosciuto e configurato automaticamente dal sistema. Elimina la presenza di ulteriori antiestici elementi esterni.

Taratura certificata entro ± 3%.

Nessun surriscaldamento:

il sistema è progettato in modo da poter eliminare ventole e sistemi aggiuntivi di raffreddamento.

L’unità lavora in MODALITÀ “SWITCHING” ad alta frequenza (500 KHz con un’efficienza superiore all’80%). L’adozione di tale sistema permette di evitare l’utilizzo di dissipatori di calore e consente la miniaturizzazione dell’elettronica relativa.

Una carica di energia:

gestita da un microprocessore che consente un processo di ricarica ottimale.

L’ALGORITMO DEDICATO ad altissima efficienza fornisce le migliori performance in tema di prestazioni e durata delle batterie, evitando picchi di carica e continue manutenzioni.

D.M. 30 novembre 1983

D.M. 3 agosto 2015

UNI EN 12101-6: 2005

Rapporto di prova I.G. 357866/2018

A seguito delle caratteristiche di ogni locale filtro-fumo dovute a dimensioni diverse, diverse tipologie di serramenti, particolarità della tipologia e del percorso della condotta di portata aria, Global Building mette a disposizione un sistema di calcolo per definire il tipo di ventilatore da utilizzare e la sezione della condotta.

Global Building è in grado di effettuare calcoli predimensionali secondo la norma UNI EN 12101-6 o con calcolo aeraulico.