Sistema con Camino di Ventilazione

Duct Fire

Tale sistema ha lo scopo di smaltire i fumi che entrano nel locale filtro-fumo che è
interposto fra una compartimentazione con carico d’incendio ed una sicura o una via
d’esodo (es. fra un autorimessa ed il vano scale, fra corsie di ospedale e il vano scale).

  • Camino a canale singolo .
  • Camino multipiano a canale singolo .
  • Camino multipiano a canale doppio .
Camini smaltimento fumi

Global Building ha realizzato un sistema modulare per la costruzione di camini di
ventilazione per lo smaltimento fumi di sezione superiore a 0,10 m^2 con resistenza al fuoco EI 120 Ve (o↔i) S 500 multi/S 1500 multi. La soluzione prevede l’utilizzo di elementi prefabbricati in FIREGUARD® 45 / FIREGUARD DUCT.
Caratterizzati da elevata resistenza meccanica e resistenza all’umidità atmosferica,
sono incombustibili (classe A1 di reazione al fuoco).
Sono disponibili diverse tipologie di camino: a condotta singola oppure a condotta
multipiano a canale singolo o doppio.

UNI EN 12101-7:2011

Sistemi per il controllo di fumo e calore – Parte 7: Condotte per il controllo dei fumi

La norma si applica alle condotte per il controllo dei fumi immesse sul mercato e destinate a operare come parte di un sistema di controllo fumi a pressione differenziale o in un sistema di evacuazione fumo e calore. La norma specifica i requisiti e i metodi di prova per le condotte per il controllo dei fumi e i loro componenti associati (per esempio il sistema di fissaggio o altri componenti provati contestualmente) che sono destinate ad essere installate come parte di tali sistemi negli edifici. La norma fornisce le indicazioni per la valutazione della conformità come anche le informazioni relative a marcatura, installazione e manutenzione. La norma è da utilizzare unitamente alle:

UNI EN 1366-8,

UNI EN 1366-9,

UNI EN 1366-1

per le prove di resistenza al fuoco;

ed alla:

UNI EN 13501-4 per la classificazione.

Le condotte impiegate per usi diversi dall’estrazione o controllo di fumo e calore non rientrano nello scopo e campo di applicazione del documento. UNI EN 1366-8 Prove di resistenza al fuoco per impianti di fornitura servizi Parte 8: Condotte di estrazione fumo La norma specifica un metodo per determinare la resistenza al fuoco delle condotte di estrazione fumo. È applicabile solo alle condotte di estrazione fumo che estraggono il fumo da un compartimento in cui c’è l’incendio e attraversano un altro compartimento.

Da un punto di vista della protezione al fuoco, i camini per lo smaltimento fumi con evacuazione naturale rientrano nel campo di applicazione della EN 1366-8 e pertanto necessitano di marcatura CE ai sensi della UNI EN 12101-7. Global Building propone un sistema modulare per la costruzione di camini di ventilazione per lo smaltimento fumi realizzate con elementi prefabbricati costruiti con pannelli in:

FIREGUAR D DUCT

lastre in fibrocemento prive di amianto, certificate in Classe A1 (incombustibile) di reazione al fuoco in conformità al Rapporto

di classific. Applus 13/7092-2931 part. 2

Dimensioni lastre: 1200 x 2300 mm

Spessore 30 mm.

FIREGUARD 45

lastre in silicati, fibre selezionate e additivi inerti, prive di amianto, certificate in Classe A1 (incombustibile) di reazione al fuoco in

conformità al Rapporto di classificazione Applus 12/4798 -1532.

Dimensioni lastre: 1200 x 2000 mm

Spessore 45 mm.

Gli elementi vanno montati ad incastro e fissati mediante incollatura ed avvitatura. La condotta va fissata in aderenza a parete o pilastro, mediante apposite staffe di supporto laterale e mensole per il supporto inferiore.

il camino di ventilazione naturale può essere eseguito con condotta singola solo quando la ventilazione è richiesta su un unico locale filtro-fumo. La condotta singola . composta da un unico canale con una sola apertura per lo smaltimento del fumo. Il camino deve sfociare al di sopra della copertura dell’edificio.

il camino di ventilazione naturale può essere eseguito con condotta multipiano a canale singolo quando la ventilazione è richiesta su una serie di locali filtrofumo presenti ai vari piani dell’edificio e posizionati in linea verticale fra loro ed è possibile realizzare le aperture di smaltimento fumo a solaio. Spostamenti in linea obliqua o orizzontale possono alterare la normale ventilazione naturale. La condotta singola è composta da un unico canale con una apertura per ogni piano. Il camino deve sfociare al di sopra della copertura dell’edificio.

il camino di ventilazione naturale può essere eseguito con condotta multipiano a canale doppio quando la ventilazione è richiesta su una serie di locali filtrofumo presenti ai vari piani dell’edificio e posizionati in linea quasi verticale fra loro ed è possibile realizzare le aperture di smaltimento fumo solo in parete. Spostamenti in linea obliqua o orizzontale possono alterare la normale ventilazione naturale. La condotta doppia è composta da due canali paralleli, di cui uno principale e l’altro con più aperture (una al piano) per lo smaltimento del fumo. Il camino deve sfociare al di sopra della copertura dell’edificio.

IL SISTEMA E' CERTIFICATO CE A NORMA UNI EN 12101-7